Apre Casa Museo Gino Covili nel Modenese

Emilia Romagna
@ANSA
5f51230b5152c6f2fb53e18baaa67987

Un'esposizione di oltre 120 opere con visite guidate

Apre giovedì 21 marzo a Pavullo nel Frignano, sull'Appennino modenese, la Casa Museo Gino Covili (1918-2005) voluta da CoviliArte, società costituita dalla famiglia per diffondere la conoscenza della sua opera. Situata al confine tra bosco e città, per ricordare che il percorso di Covili è sempre stato in equilibrio tra arte, natura e cultura, la Casa Museo prevede un percorso di oltre 120 opere.
    L'inaugurazione - alla quale sono attesi il presidente della Regione Stefano Bonaccini, l'arcivescovo di Modena Erio Castellucci e Francesco Guccini - coincide con il 101/o anno dalla nascita dell'artista.
    Come in un mito di creazione, terre, animali e uomini compongono il cosmo di Covili, che attraversa la pittura del Novecento. Cronache ordinarie, cicli, epopee di un mondo selvatico rappresentate in una rigorosa selezione tra dipinti, acquerelli, disegni e sculture. L'allestimento è dedicato a visite guidate private, individuali e per gruppi organizzati, con spazi per l'esposizione permanente e iniziative temporanee. (ANSA).
   

Bologna: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.