Spia ex moglie, arrestato per stalking

Emilia Romagna
@ANSA
9c6b1687a6b98d5839f2c3d9629cca10

Nel Bolognese, persecuzioni dopo la fine della relazione

Un operatore ecologico di 52 anni, a Molinella nel Bolognese, è stato arrestato in flagrante dai Carabinieri per atti persecutori nei confronti dell'ex moglie, una 36enne di origine ucraina che lavora come badante. E' stata lei a chiamare il 112 dopo avere intravisto l'uomo, da cui si era separata qualche mese fa, nascosto in un cespuglio in giardino dal quale la stava spiando. Subito i Carabinieri hanno raggiunto l'abitazione della donna e hanno arrestato l'ex marito, originario della provincia di Bologna. La 36enne, nei giorni scorsi, aveva solo riferito ai Carabinieri gli atteggiamenti dell'uomo che le avrebbe rivolto insulti e minacce dalla fine del loro rapporto, anche tramite messaggi, ma dopo averlo scoperto in giardino ha sporto denuncia. Le indagini hanno così ricostruito gli ultimi mesi e i comportamenti persecutori del 52enne che non accettava la fine della relazione.
   

Bologna: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.