Rompe il naso alla moglie, arrestato

Emilia Romagna
bologna

Prognosi di 21 giorni. Non era il primo episodio di maltrattamenti

Setto nasale fratturato e varie ecchimosi sul corpo, con una prognosi di 21 giorni. Sono le conseguenze delle botte che una donna di 46 anni ha ricevuto ieri pomeriggio dal marito, un uomo di 48 anni di origine palermitana, arrestato dai Carabinieri per maltrattamenti in famiglia. L'aggressione è avvenuta nell'abitazione di Baricella, nel Bolognese, dove la coppia vive.
    E' stata la stessa donna, a quanto pare, a chiamare il 112 per chiedere aiuto. Il coniuge l'avrebbe percossa al culmine di una lite, scoppiata per motivi imprecisati. L'uomo era già conosciuto alle forze dell'ordine e non era la prima volta che alzava le mani sulla moglie.
   

Bologna: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.