Lezioni su migranti,flash mob contro Fdi

Emilia Romagna
fb5df7f015e3eed80b317c794bfc9a4e

Cartelloni davanti a banchetto al Liceo Copernico di Bologna

Ad un volantinaggio organizzato questa mattina da Fratelli d'Italia davanti al Liceo Copernico di Bologna per contestare le lezioni sull'attualità e anche sulla situazione dei migranti organizzate allo scientifico, per le quali è stato lanciato un appello firmato da una sessantina di docenti, hanno risposto gli studenti. Poco dopo il suono della campanella di fine lezioni, un gruppo di ragazzi delle classi 3/a e 4/a, davanti al banchetto, ha organizzato un flash mob esibendo cartelloni che riportavano l'articolo 26 della Dichiarazione universale dei diritti umani.
    "A scuola non si fa politica - hanno detto - difendiamo queste lezioni perché ci aiutano a inquadrare quello che accade intorno a noi". Alcuni hanno parlato con il portavoce provinciale di Fdi Lorenzo Tomassini. "Non neghiamo che si possano trattare temi di attualità - ha replicato - però l'appello dei docenti è pieno di pregiudizi e sconta una lettura di parte inaccettabile alla luce dei compiti istituzionali che hanno gli insegnanti".
   

Bologna: I più letti