Sri Lanka, reggiano arrestato per droga

Emilia Romagna
@ANSA
216e1a8a51a64622ae272a95172adcab

E' stato trovato in possesso di oltre 60 grammi di cocaina

Un 36enne reggiano è stato arrestato nello Sri Lanka per spaccio di sostanze stupefacenti.
    Il giovane è stato trovato in possesso di oltre 60 grammi di cocaina. L'uomo si trovava nel sud est asiatico dal gennaio scorso, con un regolare visto turistico. Con lui c'era anche un amico israeliano di 25 anni, finito anche lui in manette per la detenzione di droga. Il fermo risale al 7 febbraio scorso, ma solo nelle scorse ore è stata informata l'ambasciata italiana. I due compariranno tra quattro giorni davanti al giudice per l'interrogatorio. Gli inquirenti del paese asiatico - che hanno svolto l'operazione nella stazione ferroviaria di Kandana, a Peliyagoda, un sobborgo della capitale Colombo - sono convinti che abbiano spacciato tra le zone di Tangalle, Hikkaduwa e Trincomalee. La famiglia del giovane è in apprensione e c'è grande preoccupazione dato che nello Sri Lanka le leggi per contrastare il narcotraffico sono severissime, così come le pene comminate.
   

Bologna: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.