Piena del Reno, arrestati 2 'sciacalli'

Emilia Romagna
@ANSA
7501e7c70951e87c3cf8e4b162fd4ff9

Coppia sorpresa a Argelato con oggetti rubati da casa vuota

Due 'sciacalli' sono stati arrestati dai carabinieri impegnati nei controlli dopo la piena del fiume Reno, nella bassa bolognese. Dal cortile di una casa ad Argelato, che il proprietario pensionato è stato costretto a lasciare dopo l'esondazione, è stata rubata una lavatrice: l'elettrodomestico è stato scoperto dai militari nel cassone di un autocarro, a bordo del quale viaggiava una coppia di romeni, insieme a una stufa elettrica, a una valigetta per attrezzi vuota e a strumenti da scasso.

Tra gli oggetti sequestrati, anche una lancia artigianale con la punta di pietra per rompere i vetri delle auto. L'uomo e la donna a bordo del mezzo, 35 e 29 anni, pregiudicati residenti in provincia di Rovigo, sono stati fermati attorno alle 9.20 in via Primo Maggio, nel centro del paese. Denunciati altri due finti addetti del gas, probabilmente loro complici.

Bologna: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.