'Incinta e stuprata', racconto choc

Emilia Romagna
@ANSA
02c999040069d4b0e4d988fb0d90c475

Ieri arrestato 45enne marocchino, si cerca seconda persona

"Incinta di cinque mesi e stuprata da due uomini". Emergono particolari choc dalla denuncia di violenza di una ragazza di 23 anni della provincia di Reggio Emilia che ieri ha portato all'arresto di un uomo di 45 anni, su richiesta della Procura reggiana, per i reati di sequestro di persona e violenza sessuale aggravata. A riportare nuovi dettagli è l'edizione odierna del Resto del Carlino.

La violenza sessuale denunciata dalla giovane sarebbe avvenuta a settembre e le indagini dei carabinieri, dopo quattro mesi di accertamenti, ieri avevano portato all'arresto del 45enne di origine marocchina. Non solo. Oggi emerge che nello stupro sarebbe coinvolta anche una seconda persona, un uomo, la cui identità è ancora sconosciuta. Per il 45enne finito in carcere, invece, domani si terrà l'interrogatorio di garanzia mentre proseguono le indagini per rintracciare il secondo presunto stupratore. La vittima, nel frattempo diventata madre, si trova ancora in terapia psicologica dopo l'accaduto.

Bologna: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.