Inchiesta pompe funebri, Merola: 'Comune non responsabile'

Emilia Romagna
@ANSA
0e5f2631125d242ad5c17dc0c5bcd1e9

Sindaco di Bologna, azienda Servizi Cimiteriali non ha indagati

"Inviterei tutti a non aggiungere confusione: non c'è nessuna responsabilità politica addebitabile al Comune né di mancato controllo. Il controllo e la responsabilità politica del Comune di Bologna attiene al funzionamento dell'azienda Servizi Cimiteriali che non ha nessun indagato". Lo ha detto il sindaco di Bologna Virginio Merola che, a margine di un incontro in Città Metropolitana, ha commentato gli esiti dell'inchiesta 'Mondo Sepolto' che ha svelato il racket legato ai servizi funerari.
    Tra gli arrestati anche Massimo Benetti, considerato dagli inquirenti uno dei 'capi' dei due consorzi che gestivano il sistema illegale, che tra i diversi incarichi era anche ad della 'Bologna Servizi Cimiteriali Srl', società partecipata del Comune di Bologna estranea all'inchiesta.
   

Bologna: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.