Rimini, 16enne colpito da coetaneo con bastone

Emilia Romagna
bologna

Aveva appuntamento con un giovane con cui aveva litigato

Un ragazzino di 16 anni riminese è stato aggredito da un coetaneo con un colpo di bastone alla testa, ieri pomeriggio, nei pressi dello stadio 'Romeo Neri'.
    Una volante della Polizia chiamata da un amico del giovane - dopo aver allertato l'ambulanza che lo ha medicato sul posto - ha avvisato i genitori riaffidando loro i figli.
    Secondo le testimonianze raccolte - ieri verso le 17 - il 16enne, in compagnia di coetanei, si trovava nei pressi dello stadio: dopo aver chiesto agli amici di aspettarlo si sarebbe allontano per qualche minuto dicendo di avere un appuntamento, per poi far ritorno traballante e con una ferita sanguinante alla testa. In un primo momento, i ragazzini avevano raccontato che ad aggredire l'amico era stato un gruppo di 7 persone.
    Invece il 16enne ha rivelato alla mamma la verità e cioè che aveva un appuntamento per far pace con un ragazzo col quale aveva precedentemente litigato. In Questura questa mattina, il 16enne e la mamma saranno ascoltati per chiarire tutte le circostanze.
   

Bologna: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.