'Artisti per l'Appennino' in Regione E-R

Emilia Romagna
@ANSA
fb1300d3568ba1d473062245f477e541

Dal 10 gennaio esposte opere di Angelini, Martini e Pattarin

I tratti di pennello ricordano Matisse. Il legno scolpito parla della fatica del vivere sui monti, della passione per il lavoro manuale. I colori raccontano il succedersi delle stagioni, l'amore dell'uomo per la natura.
    Pittura e scultura portano in scena l'Appennino bolognese nei locali dell'Assemblea legislativa. Alle 18 di giovedì 10 gennaio, nei locali del Parlamento regionale, Simonetta Saliera, presidente dell'Assemblea legislativa, inaugurerà 'Artisti per l'Appennino', mostra che raccoglie le opere di Fabio Angelini, Sergio Martini e Claudio Pattarin. Coordinati da Adriano Simoncini, i tre artisti hanno realizzato opere pittoriche e scultoree dedicate alle valli della montagna bolognese.
    "Grazie a Simoncini - spiega Saliera - è stato possibile raccogliere queste opere e renderle visibili al pubblico per narrare la bellezza e la fatica del vivere quotidiano nella nostra montagna: un viaggio attraverso i boschi, le Chiese e le case storiche, i legami con Bologna, i colori del cielo e dei prati".
   

Bologna: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.