Incendio a Reggio Emilia, un intossicato

Emilia Romagna
@ANSA
64fb6fc58a422e8d6bccd702839c3b78

Evacuata per un'ora una palazzina, la causa in un mozzicone

Un ragazzo di 18 anni è rimasto lievemente intossicato in un incendio che si è sviluppato intorno alle 6.30 in una palazzina di via Papa Giovanni XXIII a Reggio Emilia. Il rogo è scoppiato al secondo piano del condominio, probabilmente a causa di un mozzicone di sigaretta lasciato nel bidone della spazzatura, sotto il lavandino.
    Il giovane è stato trasportato per accertamenti all'ospedale Santa Maria Nuova per accertamenti; le sue condizioni non sarebbero gravi. La palazzina è stata completamente evacuata durante le operazioni di spegnimento delle fiamme; dopo circa due ore di intervento però tutti sono rientrati nelle loro abitazioni che risultano agibili.
   

Bologna: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.