Francobollo per Zucchelli e l'Antartide

Emilia Romagna
bologna

Per celebrare realizzazione base franco-italiana Concordia

La Francia ha emesso un francobollo dedicato a Mario Zucchelli (1944-2003), l'ingegnere di Crevalcore (Bologna), ideatore e per anni responsabile del Programma Nazionale di Ricerche in Antartide (Pnra). Avviato nel 1985, si è sviluppato in una serie di campagne scientifiche annuali con il coinvolgimento di Enea, Consiglio nazionale delle Ricerche (Cnr), Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (Ingv) e Istituto Nazionale di Oceanografia e di Geofisica Sperimentale (Ogs). La presenza italiana in Antartide è avvenuta dapprima nella base di Baia Terra Nova, poi 'Stazione Mario Zucchelli', e poi nel sito Dome C dove è stata realizzata con la Francia la base permanente Concordia, a circa 1.200 Km di distanza dalla precedente. Il francobollo è stato emesso per celebrare il contributo alla realizzazione della base franco-italiana Concordia, raffigurata nel francobollo con il ritratto di Zucchelli su sfondo tricolore.
   

Bologna: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.