Muore in casa intossicato dal monossido

Emilia Romagna
@ANSA
64fb6fc58a422e8d6bccd702839c3b78

In provincia di Reggio Emilia, vicini non lo vedevano da giorni

 Un uomo di 55 anni originario di Torre del Greco (Napoli) è stato trovato morto ieri nella sua abitazione di Correggio, nella Bassa reggiana.
    Senza vita anche il cagnolino che gli teneva compagnia.

    I vicini di casa non lo vedevano da giorni, quindi è scattato l'allarme. Nell'abitazione i soccorritori hanno trovato disattivo il riscaldamento a gas, mentre c'erano le tracce di diversi bracieri. L'ipotesi è che il 55enne e il suo cagnolino siano morti a causa delle esalazioni di monossido di carbonio, che potrebbero aver saturato la casa di via Pascoli.
    Sull'episodio indagano i vigili del fuoco e i carabinieri di Correggio.
   

Bologna: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.