Molesta 18enne scesa dal bus, arrestato

Emilia Romagna
bologna

La vittima era con un'amica e la madre di lei

Le ha adocchiate sull'autobus, dove i suoi sguardi insistenti avevano già infastidito due diciottenni, poi è sceso alla stessa fermata e poco dopo ha molestato una di loro: un uomo di 49 anni, nato in Moldavia e cittadino romeno, domiciliato a Bologna, è stato arrestato per violenza sessuale dai Carabinieri, intervenuti nel tardo pomeriggio di sabato in via Corticella, periferia della città. A chiamare il 112 è stata la madre di una coetanea della vittima, che ha assistito alla scena. La donna di 45 anni stava tornando a casa, con la figlia e l'amica, quando le tre si sono accorte dell'uomo che dalla fermata del bus le ha seguite.
    Quando si sono fermate a un semaforo pedonale, ha preso di mira una delle ragazze. La madre l'ha allontanato e i Carabinieri lo hanno rintracciato poco dopo, mentre usciva da un supermercato nel quale aveva tentato di nascondersi. Aveva aveva già precedenti per furto e per resistenza a pubblico ufficiale.
   

Bologna: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.