Barcelò e Picasso al Mic di Faenza

Emilia Romagna
@ANSA
d3d60c2213717dfddefd5ee2062531b3

Antologica a fine maggio, 60 pezzi da Parigi a partire dall'1/11

(ANSA) - FAENZA (RAVENNA), 17 DIC - Miquel Barcelò in primavera, Pablo Picasso a novembre: sono le due mostre di punta del 2019 al Museo internazionale delle Ceramiche di Faenza.
    Sarà inaugurata a fine maggio (data esatta ancora in via di definizione) la prima antologica dedicata alla produzione in ceramica dell'artista spagnolo Barcelò: la mostra, anticipano i promotori, sarà un progetto unico pensato per il museo faentino dove le opere dialogheranno con la collezione permanente, in particolare con la sezione dedicata alla ceramica faentina.
    Aprirà invece al pubblico l'1 novembre la mostra 'Picasso. La sfida della ceramica', che prevede il prestito di 60 pezzi unici dal Musée Picasso di Parigi e fa parte del progetto 'Picasso Mediterranée', che in due anni ha portato in Europa la realizzazione di oltre 40 eventi e oltre 100 istituzioni coinvolte. Il Mic possiede già diverse opere donate da Picasso per contribuire alla ricostruzione della collezione contemporanea distrutta dai bombardamenti della Seconda guerra mondiale. (ANSA).
   

Bologna: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.