Paolo Conte: 'Cerco la Bologna magra'

Emilia Romagna
@ANSA
d51b9b1a7ae77a5e2b661000e2b08d67

Il sindaco Merola consegna il riconoscimento al musicista

"Mi ha sempre molto incuriosito questa citt?, perch? fin dai primi tempi sono andato a caccia della Bologna magra, in antitesi con il clich? della grassa Bologna, e questa mia ricerca non si ? ancora conclusa. Sono partito dai passatelli in brodo, dal pittore Giorgio Morandi e da Guglielmo Marconi. E avevo ragione, c'? una Bologna magra, pieno di spirito raffinato e sensibilit?". Sorride e gioca con le parole Paolo Conte, come del resto ha sempre fatto nel corso di una carriera lunga pi? di 50 anni, scandita da grandi successi in Italia, in Francia e negli Stati Uniti. Oggi per? il cantautore, polistrumentista e pittore piemontese ? riuscito a "fermarsi un attimo" come ha detto il sindaco Virginio Merola, per ricevere la Turrita d'Argento, onorificenza cittadina, "in segno di profonda ammirazione e gratitudine di Bologna citt? creativa della Musica Unesco". Proprio in questi giorni Paolo Conte sta 'vivendo' Bologna, per due concerti di "Cinquant'anni di Azzurro", al Teatro EuropAuditorium.

Bologna: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.