Bancarotta, arrestato Marusi Guareschi

Emilia Romagna
@ANSA
01841fb9f4c1f8156f10f599199743fc

Aveva fondato la Repubblica della Terra, con una propria moneta

(ANSA) - REGGIO EMILIA, 7 DIC - Arrestato dai carabinieri Rodolfo Marusi Guareschi, imprenditore parmense 68enne da anni domiciliato nella sua villa di Sant'Ilario d'Enza (Reggio Emilia). Di lui si occupò anche 'Striscia la notizia'.
    Era salito alla ribalta delle cronache per aver fondato la 'Repubblica della Terra', un'entità sovrannazionale pensata con tanto di Costituzione e propria moneta corrente, la Dhana.
    L'iniziativa era naufragata, contestualmente alle inchieste che lo hanno visto protagonista negli anni per reati legati al fisco, assieme alla galassia di società a lui riconducibile finita al centro di verifiche dell'Erario e contributive.
    L'imprenditore ora è agli arresti domiciliari per scontare una pena di quasi 6 anni di reclusione per bancarotta fraudolenta.
    La condanna, emessa nel 2014 dal Tribunale di Reggio Emilia, poi rideterminata in Corte d'Appello a 5 anni, 11 mesi e 4 giorni di reclusione, è diventata definitiva con la pronuncia della Cassazione.
   

Bologna: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.