Esplosione a Modena, ustionato 19enne

Emilia Romagna
@ANSA
0cf750fd88abcfc0c49c7ccbd0785f38

La Procura apre un fascicolo per disastro colposo

Esplosione questa mattina in centro storico a Modena, poco dopo le nove, in una abitazione di via Blasia. Un giovane di 19 anni, forse uno studente, è rimasto gravemente ustionato. Sul caso la Procura di Modena aprirà un fascicolo per disastro colposo. L'esplosione sarebbe avvenuta a causa di un malfunzionamento della caldaia, ma tutti gli accertamenti del caso sono ancora in corso.

Il 19enne è originario di Chieri, nel Torinese ed è stato condotto all'Ospedale di Parma: a quanto appreso avrebbe ustioni sul 90% del corpo e si trova in coma farmacologico. Fondamentale l'intervento degli uomini della Polizia di Stato i quali hanno estratto dall'immobile colpito dall'esplosione il ragazzo e altre tre persone.

"Dalle prime informazioni acquisite in luogo - fa sapere il Gruppo Hera - sembra che l'incidente sia imputabile ad un mal funzionamento dell'impianto privato di un appartamento". Per quanto riguarda la rete di distribuzione gas al servizio della zona interessata, spiega ancora Hera, non risultano - né perdite né anomalie di funzionamento.

Bologna: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.