Medicinali e cosmetici sequestrati in aeroporto

Emilia Romagna
@ANSA
a25cb713d9d695676af950d7e82029b2

L'intervento della Gdf a Bologna, denunciata una donna

Sequestro di medicinali e cosmetici pericolosi per la salute all'aeroporto Marconi di Bologna. A scoprirli sono stati gli agenti della Guardia di finanza e i funzionari dell'ufficio Dogane, che hanno rinvenuto 1.300 confezioni di medicinali e cosmetici sprovvisti di prescrizione medica e di autorizzazione dell'Aifa all'introduzione nel territorio nazionale per fini commerciali.

I prodotti, per un peso complessivo di quasi 43 chili, erano all'interno dei bagagli di una passeggera, proveniente dal Ghana. Secondo gli investigatori la merce sarebbe stata rivenduta in Italia, nei negozi etnici specializzati. I finanzieri, così come la Sanità aerea, hanno appurato che i medicinali contengono principi attivi che, se usati in modo inappropriato possono causare gravi danni alla salute. La donna, dopo gli accertamenti, è stata denunciata.

Bologna: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.