Traffico immigrati, sgominata banda

Emilia Romagna
bologna

Operazione condotta da Gdf di Lodi

(ANSA) - LODI, 28 NOV - Oltre 100 militari della Guardia di Finanza di Lodi, con l'aiuto di personale specializzato di Milano, Bergamo, Varese e Piacenza hanno eseguito 10 ordinanze di custodia cautelare in carcere e numerose perquisizioni in Lombardia e Emilia Romagna. L'obiettivo è smantellare un'organizzazione dedita al favoreggiamento dell'immigrazione clandestina ed al riciclaggio dei proventi derivanti dall'attività illecita.
    Nell'agosto del 2017, i finanzieri di Lodi fermarono un egiziano in possesso di carte d'identità, passaporti, buste paga e titoli di viaggio. Da questo banale rinvenimento sono nate complesse investigazioni dalle quali si è delineata l'esistenza di un'associazione strutturata, impegnata nella attività di trasporto di immigrati clandestini provenienti, in particolare, da due aree geografiche: il Nord Africa e l'Asia Centrale. I Paesi di arrivo erano L'Italia e la Francia.
   

Bologna: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.