Sciopero medici, appoggio da Regione E-R

Emilia Romagna
@ANSA
bdb3d181530ea37c4d9dfbe990917470

Incontro con manifestanti, 'necessario rinnovo rapido contratto'

Una nuova convocazione della Conferenza Stato-Regioni già per la prossima settimana, per poter sbloccare la situazione e arrivare al rinnovo del contratto nazionale dei medici, nell'interesse dei lavoratori e di tutta la sanità pubblica. È l'impegno che il presidente della Regione Emilia-Romagna, Stefano Bonaccini, e l'assessore alle Politiche per la salute, Sergio Venturi, hanno ribadito oggi incontrando nella sede dell'assessorato in Viale Aldo Moro, a Bologna, prima i manifestanti, poi una delegazione delle rappresentanze sindacali, a cui è stato confermato il sostegno e l'impegno della Regione per giungere alla conclusione della vertenza. "Condividiamo le vostre ragioni e la necessità di arrivare in tempi rapidi al rinnovo del contratto, dopo tanti anni di attesa", hanno affermato Bonaccini e Venturi.

Bologna: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.