Prostituta uccisa, chiusa l'indagine

Emilia Romagna
@ANSA
ebcfc920aab8604e5fdf18a3f6f4e37c

La ragazza rapinata e strangolata, l'indagato è in carcere

La Procura di Modena ha chiuso le indagini sull'omicidio di Arietta Mata, la prostituta ungherese strangolata il 21 gennaio a Castelfranco Emilia e il cui corpo era stato poi gettato sotto un treno. Il 50enne sardo Pasquale Concas, fermato dalla polizia di Modena quattro giorni dopo il delitto, ha ricevuto l'avviso di garanzia in carcere. Il pm Katia Marino lo accusa di omicidio volontario e rapina, poiché dopo aver strangolato la 24enne si impossessò di 700 euro e del telefono della vittima.
   

Bologna: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.