Mostre: doppio omaggio a Mino Montanari

Emilia Romagna
@ANSA
fcc74789231b882f45dc73e7d418683c

Pittore e stilista con un 'fil rouge' tra Italia e Francia

 Una mostra antologica di 87 opere articolata in quattro sedi, per uno sguardo complessivo sulla sua attività dal 1953: è quella dedicata a Mino Montanari dal 17 novembre al 6 gennaio alla Galleria Parmeggiani dei Musei Civici e all'hotel San Marco di Reggio Emilia, al Municipio Vecchio e al Centro cultura Multiplo di Cavriago.
    Nato a Cavriago nel 1936, dopo una carriera di stilista in Italia e poi in Francia, a 54 anni Montanari lascia il lavoro per dedicarsi alla sua vocazione più intima, la pittura. Oggi vive in Francia, nella regione della Borgogna, ma spesso torna a Reggio. "A più di vent'anni dalla sua personale nella Sala esposizioni dell'Isolato San Rocco - dice il sindaco Luca Vecchi - l'occasione della collaborazione con il Museo comunale di Louhans e l'Ecomuseo del Castello di Pierre-de-Bresse, e la sinergia col Comune di Cavriago, consente di riportare in città un artista la cui memoria è opportuno valorizzare per inserirlo nel modo dovuto nel novero dei nostri artisti". 
   

Bologna: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.