Lite con partner dell'ex fidanzata, 19enne ferito

Emilia Romagna
@ANSA
0d13120b2cbbc2ce63d965cfb613f003

L'ex è stato colpito al volto con un frammento di posacenere

Violenta rissa sabato pomeriggio in periferia a Bologna scoppiata dopo l'incontro tra un 29enne bolognese e la sua ex fidanzata, una 40enne residente in città, che era insieme al nuovo partner, un 19enne originario di Pisa e senza fissa dimora. Quest'ultimo è stato arrestato dalla polizia di Stato per lesioni gravissime: dopo essere venuto alle mani e aver preso a calci l'auto dell'ex fidanzato della donna lo ha ferito al volto col coccio appuntito di un posacenere rotto durante la lite.

Il giovane è stato soccorso dal 118 e trasferito d'urgenza all'Ospedale Maggiore dove è in osservazione per il taglio profondo che avrebbe raggiunto anche il nervo facciale. La chiamata alla centrale operativa del 113 è arrivata alle 14.30 da un bar di via Pasteur. I tre, secondo quanto ricostruito anche in base alle testimonianze dei presenti, si sono incontrati fuori dal locale: dopo gli insulti sono passati alle mani e, ad avere la peggio, è stato l'ex di lei colpito alla guancia sinistra dal 19enne.
   

Bologna: I più letti