Merola: 'Comuni contro il dl sicurezza'

Emilia Romagna
@ANSA
2cea3116e65ccf3d6e05181f07749385

Il sindaco di Bologna: 'Ci saranno grandi centri con meno soldi'

"Se il testo del decreto sicurezza non cambia, chiamerò a raccolta Comuni, associazioni e volontariato: un altro modo è già possibile". Lo annuncia il sindaco di Bologna Virginio Merola, dopo l'approvazione al Senato del dl sicurezza.
    "Mettiamo in fila le cose - ha detto Merola - niente soldi per i Comuni per l'accoglienza diffusa dei migranti, tre ogni mille abitanti secondo il sistema Sprar). Ci saranno grandi centri dove concentrare le persone con meno fondi per vitto e alloggio. Cosa faranno per mesi e mesi? Usciranno per le città e i Comuni si arrangeranno con i servizi sociali e sanitari. E la chiamano sicurezza. Il decreto non prevede il parere dei Comuni su dove insediare i centri: sappiano che il mio sarà contrario".
   

Bologna: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.