Rifiuti, scoperta discarica abusiva

Emilia Romagna
bologna

Comandante Cc Noe a Bologna: 'Indagini per traffico illecito'

Figurava come una carrozzeria, in periferia a Bologna, mentre in realtà per i Carabinieri del Nucleo operativo ecologico si trattava di una discarica abusiva.
    Carcasse di autovetture, batterie, pneumatici, residui plastici e di vernici, alcuni rifiuti sotterrati nel terreno: è quanto hanno trovato i militari specializzati per la tutela ambientale che, tra ieri e oggi insieme alla Polizia municipale, hanno eseguito un sopralluogo in via della Salute, sequestrando un capannone industriale di 400 metri quadri, contenente anche rifiuti pericolosi, e un'area esterna alla struttura di 800 metri quadrati. Denunciato un 60enne bolognese con precedenti specifici, anche multato. "Proseguiranno gli accertamenti per chiarire se vi era anche un traffico illecito di rifiuti - ha spiegato il generale di brigata Maurizio Ferla, comandante dei Carabinieri del Noe in visita a Bologna - con indagini tradizionali risaliremo ai luoghi di provenienza di ciò che è stato trovato".
   

Bologna: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.