'Sipario-opera d'arte' al Duse Bologna

Emilia Romagna
bologna

Realizzato da Aldo Mondino, in velluto lungo 12 metri per 6

(ANSA) - BOLOGNA, 31 OTT - Nuovo sipario d'autore al Teatro Duse di Bologna. Dopo aver ospitato il 'Sipario rossooro' di Carla Accardi, per la stagione 2018/19 andrà in scena 'Applausi', opera d'arte, realizzata da Aldo Mondino nel 2005 per il Teatro Obihall di Firenze.
    L'artista torinese è stato il primo ad aderire all'iniziativa del teatro fiorentino, che ha voluto comporre una collezione di sette sipari, firmati da altrettanti artisti contemporanei. L'iniziativa reinterpreta in chiave moderna una tradizione sette-ottocentesca, quando i teatri più importanti utilizzavano un secondo sipario, anche detto velario o comodino, dipinto e ricamato per esaltare l'aspetto decorativo del teatro.
    L'intera collezione sarà in mostra al Duse che esporrà uno dei pezzi unici della serie per ciascuna delle prossime stagioni.
    Il sipario di Mondino è realizzato in velluto stampato, è lungo più di 12 metri, per 6 metri e mezzo di altezza, e sarà visibile al pubblico del Duse per l'intera Stagione teatrale.
   

Bologna: I più letti