Ferrara-Spagna e uccide, chiesti 30 anni

Emilia Romagna
@ANSA
daddca1d08188ce86539cf315ae99ff3

Ex amici d'infanzia, aggressore convinto di rivalità in 'amore'

(ANSA) - FERRARA, 30 OTT - Ergastolo, ridotto di un terzo a 30 anni per il rito abbreviato, a Eder Guidarelli, 32 anni, per aver ucciso l'ex amico Marcello Cenci, suo coetaneo, in Spagna, nel luglio 2017. E' la richiesta della Procura, pm Savino e Volta, al giudice Carlo Negri, per tre aggravanti (premeditazione, stalking e lesioni prima dell'omicidio e minorata difesa). A Guidarelli è stata negata ogni attenuante, anche le generiche, per la confessione, ritenuta inutile, di convenienza. Convinto che Marcello fosse suo rivale in amore, lo aveva picchiato la prima volta il 26 agosto 2016 in piazza a Pontelagoscuro, frazione di Ferrara. L'1 novembre era andato a Valencia, dove Cenci si era trasferito per lavorare come barista, e gli aveva rotto il setto nasale. Il 26 dicembre, ancora a Pontelagoscuro, la terza aggressione che aveva mandato Cenci all'ospedale con 55 punti alla testa. La notte tra l'1 e il 2 luglio 2017, Eder è tornato a Valencia e ha ucciso Marcello strangolandolo. Arrestato a Ventimiglia, è in carcere a Ferrara.
   

Bologna: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.