Ordigno bellico, ancora stop treni Bologna-Verona

Emilia Romagna
@ANSA
f383c821bd055d17c1055d19890d0887

Linea interrotta da ieri, servizio sostitutivo con i bus

In attesa di nulla osta da parte degli artificieri e delle autorità, prosegue la sospensione del traffico ferroviario sulla linea Bologna-Verona, fra le stazioni di Crevalcore (Bologna) e San Felice sul Panaro (Modena), dopo che ieri è stato trovato un ordigno bellico in un cantiere adiacente i binari, durante i lavori di potenziamento tecnologico della linea.
    Almeno fino alle 21 - fa sapere Trenitalia (Gruppo Fs Italiane)- proseguirà anche la riprogrammazione dell'offerta commerciale. I treni a lunga percorrenza continueranno ad essere deviati via Padova, con un allungamento medio dei tempi di viaggio di circa 90 minuti, mentre andrà avanti il servizio sostitutivo con autobus per i treni regionali fra Crevalcore e Poggio Rusco.

L'eventuale prolungamento della sospensione del traffico oltre le 21, ora di inizio dello sciopero generale di 24 ore, potrebbe avere qualche ripercussione anche sui servizi previsti nella giornata di domani.
   

Bologna: I più letti