Ucciso nel Ravennate, fermato un uomo

Emilia Romagna
@ANSA
a103a43e05340fb82a0b58dc8f069c0a

Su richiesta dei Pm, un giovane straniero in carcere

Un giovane di origine straniera è stato fermato dai carabinieri per l'omicidio di Rocco Desiante, il pizzaiolo 43enne di Gravina di Puglia (Bari) trovato cadavere nel suo appartamento di Castiglione di Cervia (Ravenna) nella notte tra il 6 e il 7 ottobre, con il cranio fracassato. Il fermo è scattato su richiesta dei Pm titolari Alessandro Mancini e Antonio Vincenzo Bartolozzi. Il giovane si trova ora in carcere in attesa di essere interrogato.
   

Bologna: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.