Anpi festeggia 'la liberazione di Predappio'

Emilia Romagna
@ANSA
9d131471df5f9c8ed4fa4e1e2b7b8209

La richiesta è di vietare manifestazione per la Marcia su Roma

Una richiesta avanzata dall'Anpi nazionale al prefetto di Forlì-Cesena e alla magistratura affinché "venga impedita, in quanto totalmente illegale" la manifestazione a Predappio dei nostalgici per il 28 ottobre, anniversario della 'marcia su Roma', che nel 1922 portò al potere Benito Mussolini e il fascismo. E la concessione invece all'Anpi di una piazza di Predappio per celebrare "un altro 28 ottobre. Quello che nel 1944 portò da parte delle truppe alleate e dei partigiani alla liberazione della città natale di Mussolini". E' quanto annunciato durante una conferenza stampa da Emilio Ricci, Lodovico Zanetti e Miro Gori, rappresentanti di Anpi Predappio, Forlì e Forlì-Cesena. "Naturalmente la nostra manifestazione intende rimanere nella più totale legalità - hanno precisato - Siamo in attesa della risposta da parte delle autorità e ad essa ci atterremo scrupolosamente".
   

Bologna: I più letti