Perseguita e attacca la ex, arrestato

Emilia Romagna
@ANSA
34cd72976f33102d90c18afb1ab47566

Nel Ferrarese, 31enne posto ai domiciliari

Dallo scorso agosto, quando ha deciso di interrompere la loro relazione, è stata pedinata, raggiunta da chiamate e messaggi a tutte le ore del giorno e della notte e in una occasione - durante una manifestazione e alla presenza di numerosi testimoni - è stata addirittura raggiunta, al petto, da una sostanza caustica liquida che le ha cagionato ustioni di primo grado. Ieri, con l'accusa di atti persecutori e lesioni personali, i Carabinieri di Copparo, in provincia di Ferrara, hanno arrestato un 31enne ferrarese, considerato responsabile dei comportamenti tenuti verso la ex compagna.

I militari hanno eseguito un'ordinanza di applicazione degli arresti domiciliari emessa dal Gip del Tribunale di Ferrara e scaturita dalla denuncia presentata dall'ex compagna dell'uomo. L'attività d'indagine svolta dai Carabinieri ha consentito di ricostruire l'intera vicenda dimostrando come l'uomo, con la propria condotta, avesse ingenerato nella vittima un profondo senso di angoscia e paura per la propria incolumità.
   

Bologna: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.