Deruba fidanzata per pagare alimenti ex

Emilia Romagna
@ANSA
3b97b2039cc4b6fea8c696d720f76720

Prelievi dal Bancomat, oltre 1.000 euro tra fine agosto-settembre

Quando si è accorta del consistente ammanco di danaro dal proprio conto si è rivolta ai Carabinieri di Castelnovo Monti, nel Reggiano, denunciando ignoti che - a suo dire - le avevano clonato il Bancomat.

Invece, dietro quei prelievi nel conto di una operaia 40enne abitante nella cittadina emiliana, non c'era alcun hacker: a sfilarle denaro, infatti, è stato il fidanzato che ha usato le banconote carpite per sostenere diverse spese, in particolare quelle di mantenimento dell'ex moglie. L'uomo - un 35enne reggiano denunciato con l'accusa di furto continuato e indebito utilizzo di Bancomat - una volta venuto a conoscenza del codice segreto della tessera la prelevava dal cassetto della camera della compagna, otteneva il contante allo sportello e poi rimetteva tutto a posto: così facendo, tra agosto e settembre, ha ritirato 1.040 euro. Davanti alle prove raccolte dai militari visionando i filmati delle telecamere di sorveglianza degli istituti di credito il 35enne ha confessato le sue azioni.

Bologna: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.