Uno Bianca, Bologna ricorda le vittime

Emilia Romagna
@ANSA
b145cbc675556ebe8d9b090ef3efab2a

Cerimonia di commemorazione al parco di via Lenin

(ANSA) - BOLOGNA, 13 OTT - Come ogni anno, con una cerimonia nel parco di viale Lenin, Bologna ha ricordato le vittime civili e militari della banda della Uno Bianca, che fra il 1987 e il 1994 ha provocato 24 morti e oltre 100 feriti. Anticipata dall'arrivo della staffetta podistica "Vittime Uno Bianca", partita dal cippo dedicato ai carabinieri Cataldo Stasi e Umberto Erriu uccisi a Castel Maggiore, la commemorazione si è svolta nel pomeriggio nella ricorrenza di una delle loro rapine sanguinarie, compiuta il 13 ottobre 1988 al supermercato Coop di via Massarenti. Hanno partecipato, tra gli altri, la presidente dell'associazione Vittime della Uno Bianca, Rosanna Zecchi, il consigliere delegato della Città Metropolitana di Bologna Raffaele Persiano, il consigliere dell'Assemblea Legislativa Regione Emilia Romagna Antonio Mumolo e l'assessora del Comune di Bologna Susanna Zaccaria.
   

Bologna: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.