Giardiniere molestò stagista, patteggia 21 mesi

Emilia Romagna
@ANSA
6ab0ae10df4c6dd829fa4b7c020fa5b5

A Rimini, riconosciuta lieve entità della violenza sessuale

Ha patteggiato una pena di un anno e nove mesi il pensionato riminese di 65 anni che, secondo l'accusa, due anni fa avrebbe fatto denudare uno stagista 18enne, cui avrebbe dovuto insegnare alcune tecniche base del giardinaggio, facendogli in sostanza da tutor.
    All'uomo, accusato di violenza sessuale, sono state riconosciute le attenuanti generiche e l'ipotesi di "lieve entità". Difeso dall'avvocato Luca Campana, il 65enne in udienza in tribunale a Rimini ha presentato una lettera di scuse verso la parte offesa. Il ragazzo aveva raccontato che il 65enne, volontario di una cooperativa sociale riminese, lo aveva rinchiuso in un capanno, costretto a spogliarsi e molestato.
    L'episodio sarebbe avvenuto durante un periodo di stage e il giovane lo aveva raccontato ai genitori, per poi sporgere denuncia ai carabinieri.
   

Bologna: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.