Il Barbiere di Siviglia dell'orchestra Senzaspine

Emilia Romagna
@ANSA
7af76e66484e8077fe5e478384112191

Tre recite al teatro bolognese, con il baritono Praticò

(ANSA) - BOLOGNA, 9 OTT - Nel 150/o della morte di Gioacchino Rossini, anche l'Orchestra Senzaspine di Bologna (un complesso che nasce dall'associazione di circa 450 strumentisti, tutti under 35) rende omaggio al Maestro presentando una nuova produzione de Il barbiere di Siviglia: tre recite, 12, 13 e 14 ottobre, al Teatro Duse. La seconda esperienza operistica della Senzaspine, dopo l'Elisir d'amore della passata stagione, si avvarrà della presenza del baritono Bruno Praticò, il più autorevole interprete del personaggio di don Bartolo degli ultimi trent'anni: "Sono stato chiamato per la selezione degli interpreti dell'opera - ha spiegato l'artista - ma il progetto del regista Giovanni Dispenza, del direttore Tommaso Ussardi e l'energia di tanti giovani talenti mi ha talmente affascinato da chiedere io stesso di interpretare il ruolo di Bartolo".
   

Bologna: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.