Bologna saluta Pannuti, padre dell'Ant

Emilia Romagna
@ANSA
f9059fb61154d509071357f91b66a440

Tante persone alla camera ardente, domani funerale in Cattedrale

(ANSA) - BOLOGNA, 6 OTT - Tante persone si sono messe in fila, a Bologna, per rendere omaggio a Franco Pannuti, fondatore e presidente onorario della fondazione Ant, da decenni attiva nell'assistenza domiciliare ai malati di tumore.
    Alla camera ardente, allestita alla sede Ant, hanno salutato Pannuti, fra gli altri, il vice sindaco di Bologna Marilena Pillati e l'ex ministro dell'ambiente Gian Luca Galletti.
    La camera ardente sarà aperta anche domani nella Sala Tassinari di Palazzo d'Accursio, sede del Comune di Bologna, dalle 10 alle 14. Il funerale sarà celebrato alle 14.30, nella Cattedrale di San Pietro, dall'arcivescovo di Bologna Matteo Zuppi.
    Pannuti, oncologo e per molti anni primario al Malpighi di Bologna, ha ideato a Bologna l'Ant che ha portato assistenza, sia medica che morale, a oltre 100mila malati di tumore in tante regioni d'Italia, è morto ieri nella sua città all'età di 86 anni.
   

Bologna: I più letti