Bonaccini: 'Sono disponibile al bis' in Emilia-Romagna

Emilia Romagna
@ANSA
5b10003d491f0af7bd17a3e1b82511bf

'Mai candidato a guida del Pd, impegno per unirlo a campo largo'

(ANSA) - BOLOGNA, 5 OTT - "Il problema Bonaccini non esiste e le scelte non sono mai personali, per quanto mi riguarda. Io sono impegnato a servire la mia Regione e la mia disponibilità a proseguire non è mai venuta meno, se si ritiene positivo il lavoro fatto in questi anni e che io possa aiutare a unire il Pd e un campo largo per le prossime regionali". Lo dice il presidente dell'Emilia-Romagna Stefano Bonaccini, in un'intervista al Corriere di Bologna, affermando di essere pronto a ricandidarsi in vista delle elezioni del 2019.
    "Non mi sono mai candidato alla guida del Pd", aggiunge, spiegando di aver detto invece "che nessuno può invocare soluzioni e poi, come prima cosa, chiamarsi fuori, tantomeno chi come me sta chiedendo una scossa". Tra gli alleati può esserci anche il sindaco di Parma Pizzarotti? "Quando parlo di alleanze e civismo mi riferisco e mi rivolgo anche ad amministratori come Federico, che non sono nel centrosinistra, ma che possono trovare in noi un interlocutore più naturale che non nella Lega.
   

Bologna: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.