San Nicola Bari, al via festa patronale dopo stop pandemia

Puglia
fe4e9d822aa805b0ce305822e7f4614e

In serata corteo storico con 700 artisti e figuranti

ascolta articolo

(ANSA) - BARI, 07 MAG - Con l'imbarco del quadro di San Nicola da baia San Giorgio è cominciata la festa patronale di Bari, che torna in presenza dopo tre anni, ferma per due edizioni a causa della pandemia. "Il viaggio è iniziato. La nostra festa può finalmente cominciare" scrive su facebook il sindaco Antonio Decaro postando la foto del quadro del santo di Myra a bordo di una imbarcazione che lo condurrà al molo San Nicola. L'evento più atteso della festa è poi il corteo storico, dedicato quest'anno alla pace, che parte alle 20.30 da piazza Federico II di Svevia e per circa due ore percorrerà il centro cittadino fino a raggiungere la Basilica. Con la direzione artistica del regista Nicola Valenzano, il corteo prevede il coinvolgimento di oltre 700 artisti, attori e figuranti, ballerini, un coro di 24 elementi e danzatori a parete. Saranno complessivamente nove i "quadri" messi in scena nel corso dell'evento, uno dei quali, "Les Miserables", sarà dedicato agli ultimi della società, interpretati da ballerini con costumi medievali da clochard, prostitute, ubriachi e appestati, in omaggio ai genitori di San Nicola morti di peste. Lungo il percorso della Caravella saranno presenti scenografie imponenti, come tre torri alte cinque metri, dedicate a fede, speranza e carità, danzatori che scenderanno dalla facciata di Palazzo di Città, a ricordare il momento in cui i marinai si preparavano all'impresa, e poi il momento finale sul sagrato della Basilica.
    (ANSA).
   

Bari: I più letti