Comuni:a Modugno aperta una velostazione per il bike sharing

Puglia
785df3f16320a73fdcbb7293b47dc885

Sindaco, primo passo verso un tipo di mobilità sostenibile

ascolta articolo

(ANSA) - BARI, 08 APR - E' stata inaugurata questa mattina in Piazza De Nicola a Modugno la velostazione che permetterà, attraverso il noleggio breve di biciclette, di spostarsi in modo agile e sostenibile all'interno del comune. L'opera è stata realizzata con i fondi del Patto per lo sviluppo della Città Metropolitana di Bari, circa 250mila euro assegnati a Modugno nell'ambito del progetto di rete "Patto Città-Campagna".
    Ricavata in un immobile di proprietà comunale ristrutturato e attrezzato per tale scopo, la velostazione avrà un duplice obiettivo: favorire la mobilità sostenibile e valorizzare il percorso cicloturistico verso il borgo medievale di Balsignano a sud-est del centro abitato. "Con tale opera - afferma Il vicesindaco della Città metropolitana Michele Abbaticchio - Modugno è sicuramente più bella e sostenibile di prima". "È un primo passo verso un tipo di mobilità sostenibile a cui ci siamo prefissati di arrivare", prosegue il sindaco di Modugno, Nicola Bonasia. "La mobilità delle città va totalmente ripensata in ottica green - sottolinea l'assessore alla Mobilità Beppe Montebruno - il bike sharing offre la possibilità di spostarsi in modo veloce, autonomo e sostenibile, ed è conveniente sia in termini di tempo che in termini economici".
    Per accedere al servizio e noleggiare una delle 16 bici (8 con pedalata assistita) gli utenti dovranno scaricare l'app Bici Modugno o richiedere una card personale agli uffici comunali.
    Con l'iscrizione al servizio si potrà utilizzare la bici per gli spostamenti in città per un massimo di 3 ore (costo 1 euro l'ora, oppure formula abbonamento). La bici, a fine noleggio, dovrà essere riconsegnata al punto di partenza. (ANSA).
   

Bari: I più letti