Aggrediscono agenti Bari,arrestati 2 parcheggiatori abusivi

Puglia
319fa217d9d4dedba26101c80ea49d77

Fermati per un controllo da una pattuglia della Polizia locale

ascolta articolo

(ANSA) - BARI, 30 GEN - Due 40enni baresi, un uomo e una donna, entrambi pregiudicati, sono stati arrestati dalla Polizia locale di Bari per minacce e resistenza a pubblici ufficiali, denunciati per rifiuto di generalità e sanzionati per l'attività di parcheggiatore abusivo con ordine di allontanamento. I due, per i quali sono stati disposti gli arresti domiciliari, durante attività di controllo da parte degli agenti municipali sulle aree di parcheggio a pagamento nel centro della città, dopo essere stati sorpresi nell'attività abusiva avrebbero reagito aggredendo due agenti verbalmente e fisicamente. Nei loro confronti è stata anche inoltrata al questore la comunicazione per l'eventuale provvedimento di daspo urbano.
    "Il fenomeno dei parcheggiatori abusivi persiste, spesso, grazie anche alla tolleranza di chi preferisce elargire qualche euro, piuttosto che allontanare questi soggetti o chiamare le forze di polizia in caso di minacce o richieste estorsive" dice la Polizia locale in una nota, evidenziando che "qualcuno gode perfino di questa attività abusiva, parcheggiando l'auto in divieto o doppia fila e lasciando le chiavi al solito 'guardiamacchina' abusivo. È evidente - conclude la nota - che una maggiore collaborazione da parte degli automobilisti può aiutare il controllo delle forze di polizia e arginare questo insopportabile atto di arroganza nelle nostre città che a volte assume aspetti di vere attività estorsive, seppure negli ultimi anni il fenomeno si sarebbe significativamente ridimensionato".
    (ANSA).
   

Bari: I più letti