Picchia con violenza donna per rubarle la borsa, arrestato

Puglia
81c485319ffe7373984f193263ffc77e

Di giorno e in via trafficata Andria, messo in fuga da passante

(ANSA) - BARI, 07 DIC - In pieno giorno e in una via molto trafficata ad Andria, nel nord Barese, ha afferrato per i capelli una donna e poi, dopo averla trascinata per alcuni metri, l'ha fatta cadere e ha iniziato a colpirla ripetutamente con calci e pugni al torace per riuscire a rubarle la borsa.
    Solo l'intervento di un passante ha messo fine all'aggressione e ha fatto fuggire il responsabile, un 28enne, che è stato arrestato poche ore dopo dalla polizia e ora si trova ai domiciliari. Fondamentale la testimonianza della donna, una insegnante, e dello stesso soccorritore che hanno riconosciuto l'aggressore. Gli agenti l'hanno rintracciato a casa due ore dopo la tentata rapina: ai poliziotti ha detto di essersi appena svegliato, ma in casa sua sono è stata ritrovata la felpa col cappuccio indossata durante l'aggressione, così come emergeva anche dalle immagini delle telecamere di videosorveglianza.
    (ANSA).
   

Bari: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24