Scuola: Bianchi, costruire un Paese che riparte dal Sud

Puglia
6aa6ec1894c68a2b268ab47849484cf1

Il ministro a inaugurazione anno scolastico Regionale a Trani

(ANSA) - BARI, 27 OTT - "Abbiamo un compito oggi, abbiamo il dovere di mostrare e di sognare un paese che è quello che non abbiamo ancora avuto, un Paese che è uguale in tutto il Paese, un Paese che è condiviso in tutto il Paese, un Paese di cui essere orgogliosi in tutto il Paese. Un Paese che riparte dal Mezzogiorno, perché è un Paese che ha bisogno del Mezzogiorno e di ritrovare se stesso". Lo ha dichiarato il ministro dell'Istruzione, Patrizio Bianchi, durante la cerimonia regionale d'inaugurazione dell'anno scolastico 2021/2022, "Stupor Mundi. Le meravigliose sfide della Scuola in Puglia", che si è svolta nel Castello Svevo di Trani alla presenza del Presidente della Regione, Michele Emiliano.
    Il ministro ha esortato anche la scuola a "non educare più alla standardizzazione" ma "alla capacità di esprimere se stessi" per "costruire tutti insieme una nuova comunità".
    (ANSA).
   

Bari: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24