Covid: ancora troppi contagi, Puglia verso conferma zona rossa

Puglia
bari

Oggi 51 morti e 1.974 nuovi positivi, il 13,5% dei test

(ANSA) - BARI, 08 APR - Con oltre 293 casi Covid ogni 100mila residenti e ospedali sempre più pieni, la Puglia va verso la riconferma della zona rossa per almeno altri sette giorni a partire da martedì prossimo. La decisione del ministero arriverà domani, dopo la Cabina di regia, ma i dati indicano ancora un'alta pressione sul sistema ospedaliero e numero di contagi alti, nonostante una lieve flessione. In Puglia, infatti, è stato toccato il nuovo picco di occupazione dei posti letto Covid in area "Medica", cioè nei reparti di Malattie infettive e pneumologia: secondo il report di Agenas, l'Agenzia nazionale per i servizi sanitari, il 54% dei posti è pieno, 14 punti percentuali oltre la soglia critica. Situazione complicata anche nelle terapie intensive, dove il tasso di occupazione è, invece, al 46%, in crescita, 16 punti oltre il limite del 30% fissato dal ministero della Salute. Il report settimanale della fondazione Gimbe, invece, dice che dopo un mese di crescita costante, la curva epidemiologica dà i primi segnali di flessione ma un rallentamento molto lento. Nella settimana dal 31 marzo al 6 aprile c'è stata una riduzione del 6% dei nuovi contagi rispetto alla settimana precedente, però è peggiorato l'indicatore relativo ai "Casi attualmente positivi per 100.000 abitanti", passato da 1.183 casi a 1.276. E oggi il bollettino regionale ha registrato quasi 2mila nuovi casi e 51 morti. Su 14.895 tamponi per l'infezione da coronavirus, sono stati registrati 1.974 contagi (13%): 809 in provincia di Bari, 194 in provincia di Brindisi, 249 nella provincia Bat, 198 in provincia di Foggia, 197 in provincia di Lecce, 323 in provincia di Taranto, 4 casi di provincia di residenza non nota. Si sono verificati 51 decessi: 14 in provincia di Bari, 4 in provincia di Brindisi, 3 in provincia Bat, 5 in provincia di Foggia, 13 in provincia di Lecce, 12 in provincia di Taranto. In tutto in Puglia hanno perso la vita 5.095 persone. Dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati 1.963.363 test. Sono 149.726 i pazienti guariti mentre ieri erano 147.829 (+1.897).
    Sono 50.755 i casi attualmente positivi mentre ieri erano 50.729 (+26). I pazienti ricoverati sono 2.276 (-21). Il totale dei casi positivi Covid in Puglia dall'inizio dell'emergenza è di 205.576. Il governatore Michele Emiliano oggi ha lanciato un appello ai medici di famiglia: "Se noi riusciamo ad essere veloci nel vaccinare quanta più gente possibile, mettiamo in sicurezza persone che oggi rischiano la vita, a cominciare dai più fragili e da chi è più grande di età". E l'assessore alla Sanità, Pierluigi Lopalco ha posto un obiettivo: "Effettuare 30-40 mila vaccini al giorno". (ANSA).
   

Bari: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.