Titolare bar ucciso per rapina, domani lutto a Foggia

Puglia
ce8e7d9cef7e1cc0dca15f4cfcd1df95

Sindaco invita negozianti ad abbassare saracinesche per funerali

(ANSA) - FOGGIA, 13 OTT - Il sindaco di Foggia, Franco Landella, ha proclamato per domani, 14 ottobre, il lutto cittadino in occasione dei funerali di Francesco Traiano, il titolare del bar tabaccheria "Gocce di Caffè" morto a 38 anni il 9 ottobre, dopo essere stato colpito con una violenta coltellata all'occhio il 17 settembre, durante una rapina nel locale. Quel pomeriggio tre malviventi a volto coperto hanno fatto irruzione nel bar e si sono diretti verso la cassa, arraffando circa 70 euro dal cassetto. Traiano ha reagito e ne è nata una colluttazione con uno dei rapinatori, armato di coltello. Ferito e caduto a terra, Traiano è stato ancora colpito dal bandito, che l'ha preso a calci: la scena è stata immortalata dalle telecamere del bar. I tre dopo la rapina sono fuggiti a bordo di un'auto, guidata da un quarto complice.
    I funerali saranno celebrati domani alle 10 nella chiesa Beata Maria Vergine. "Saranno sospese tutte le manifestazioni ricreative aperte al pubblico organizzate o patrocinate dal Comune di Foggia", fa sapere il sindaco. La bandiera della Città sarà a mezz'asta; inoltre, il sindaco ha invitato i cittadini, in segno di raccoglimento e di rispetto, a sospendere le attività e in particolare i titolari dei negozi ad abbassare le saracinesche durante i funerali, in segno di lutto. (ANSA).
   

Bari: I più letti