Gestione famigliare degli appalti comunali: due sospesi

Puglia
3a9bba4100e26880f907fecaa285cca6

Ad Alberona, nel Foggiano. Sono funzionari dell'ufficio tecnico

(ANSA) - FOGGIA, 09 LUG - Nel comune di Alberona (Foggia) - secondo la Guardia di Finanza - c'era "una gestione famigliare" degli affidamenti dei lavori di manutenzione ordinaria e straordinaria dell'impianto di pubblica illuminazione della città, a beneficio di due imprese locali legate da vincolo di parentela con alcuni componenti dell'amministrazione comunale.
    Con le accuse di abuso d'ufficio e falsità materiale e ideologica commessa dal pubblico ufficiale, due funzionari dell'ufficio tecnico del comune di Alberona (Foggia) sono stati sospesi dall'esercizio del pubblico ufficio.
    L'ordinanza cautelare per la misura interdittiva è stata emessa dal Gip del Tribunale di Foggia. (ANSA).
   

Bari: I più letti