Fare Verde, meno rifiuti sulle spiagge

Puglia
641776895c1609df9d2885df5204db6b

'Raccolte molte reti per mitili, flaconi e bottiglie plastica'

(ANSA) - BARI, 26 GEN - Meno rifiuti sulle spiagge della Puglia: questo è il riscontro dei volontari dell'associazione ecologista Fare Verde, mobilitati oggi nella regione (a Bari, Brindisi e Maruggio) per la ventinovesima edizione dell'iniziativa nazionale 'Mare d'inverno', dedicata alla cura delle coste, con il patrocinio di Commissione Ue, ministero dell'Ambiente e Guardia costiera. Lo slogan scelto dagli ambientalisti quest'anno è stato: "C'è un mare di plastica di cui possiamo fare a meno". I dirigenti di Fare Verde Sandro Marano e Virginia Gambatesa spiegano così le ragioni della manifestazione: "Da un punto di vista ecologico la plastica è il peggior materiale in circolazione, non biodegradabile e difficile da riciclare a causa delle diverse famiglie di polimeri da cui è costituita". "Fare Verde - aggiungono - si è mobilitata a Bari-Palese presso il Lungomare Tenente Massaro raccogliendo circa 40 bustoni".
   

Bari: I più letti