Attentato danneggia abitazione Salento

Puglia
bari

Danni anche a case vicine. Per Polizia bersaglio è donna 31enne

(ANSA) - GALATINA (LECCE), 29 DIC - Attentato dinamitardo nella notte a Galatina, nel Leccese, dove una bomba è stata fatta esplodere davanti al portone d'ingresso di un'abitazione in via Modena, senza causare feriti. Secondo gli investigatori, la destinataria dell'attentato sarebbe la figlia 31enne della proprietaria dell'abitazione, vuota al momento dell'esplosione, ma residenza delle due donne, che vi abitano con due bambine, figlie della giovane. La stessa 31enne aveva subito nelle scorse settimane un attentato incendiario ai danni della propria auto, una Hyundai.
    Indaga la Polizia, che ha al vaglio tutte le ipotesi, compresa la sfera privata della donna.
    L'esplosione, avvenuta poco dopo mezzanotte, ha provocato danni ingenti alle strutture, colpendo anche case vicine e alcune auto parcheggiate per la strada. (ANSA).
   

Bari: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24