Baby bulli prendono mira compagno classe

Puglia
@ANSA
217538e7a030cb8fc5712d3f50fe4fe5

In Salento,gruppo guidato da ragazzina. Chiesta messa alla prova

(ANSA) - RACALE (LECCE), 17 DIC - Un gruppo di quattro studenti tra i 15 e i 16 anni, tra cui una ragazzina con il carattere più aggressivo, avrebbero commesso ripetuti atti di bullismo nei confronti di un loro compagno di classe, in Salento. Gli adolescenti sono accusati, a vario titolo, di stalking e lesioni. In una circostanza, la ragazzina, considerata il membro con il carattere dominante, avrebbe colpito la vittima con calci e pugni. Il caso di bullismo, che risale allo scorso ottobre, è emerso ora che è approdato davanti al gup del Tribunale dei Minori di Lecce, Ada Colluto. Il gup, che ha avallato la proposta di una riconciliazione tra le parti, dovrà pronunciarsi il prossimo 23 marzo sulla richiesta dei legali che per i loro assistiti invocano la messa alla prova attraverso il coinvolgimento dei servizi sociali dei vari comuni di appartenenza. La vittima di bullismo, a quanto si apprende, ha cambiato scuola.
   

Bari: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24