Giornalisti: appello all'Anci, difendere libertà di stampa

Puglia
@ANSA
e9c840e1ab5b29c88db3add778876c0b

Decaro, lo accolgo e lo giro agli ottomila sindaci italiani

(ANSA) - BARI, 14 DIC - Un appello affinché i Comuni adottino l'articolo 21 della Costituzione, "con un segno visibile in favore della libertà di stampa", è stato consegnato oggi al sindaco di Bari e presidente dell'Anci, Antonio Decaro, nell'ambito dell'ottavo congresso di Assostampa Puglia, nel corso del quale è stato osservato un minuto di silenzio per ricordare il giornalista Antonio Megalizzi, ucciso da un terrorista a Strasburgo il 14 dicembre del 2018. L'appello è stato consegnato dai giornalisti sotto scorta Sandro Ruotolo e Paolo Borrometi. Sono intervenuti anche il segretario della Fnsi, Raffaele Lorusso, e il presidente di Assostampa Puglia, Bepi Martellotta. "Accetto l'appello - ha detto Decaro - e lo trasmetto agli ottomila sindaci del nostro Paese". L'appello sarà accolto "con un simbolo: una panchina che avrà vicino un albero in modo tale che le sue fronde possano crescere". Ruotolo ha infine proposto che possa essere data "la cittadinanza onoraria ai 28 giornalisti morti per il loro lavoro in Italia".
    (ANSA).
   

Bari: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24